Central Intelligence Agency

'A Wikipedia.
Vaje a: navigazione, truova
Seal of the Central Intelligence Agency.svg

CIA o Central Intelligence Agency (in napulitano ufficio centrale 'e informazzione), principale aggenzia 'e spionaggio dd'ê state aunite d'amereca 'e spionaggio e controspionaggio int'a'nu tiempo 'e pace. Istituita into o' 1947, coordina a' racoclta e l'analisi 'e tutte 'e ll'informazzione relative a' sicurezza nazzionale dd'ê state unite d'america;è guidata a' nu direttore numinato ra'o' presidente.

Compito primmario d'â CIA è na raccolta e ll'elaborazzione 'e ll'informazzione e date segreti (top secret), e la loro pubblicazzione 'e analisi proiettive e relazzione risercate che cerchino 'e prevedere l'evolversi 'e fotturi potenzialemnte destabilizzati ppe a' sicurezza nazzionale. Ll'attività se realittà grazzie a o' spionaggio, vale a dicere a' dislocazzione 'e agenti, a cui identità rimane segreta, in rappresentazzione diplomatiche, ufficie pubblici e innustrie inte 'e paise esteri; e grazzie a o' cuntrospionaggio, cioò a' destrinazzione, in accordo cu l'FBI, e agenti segreti in impurtante ufficie dd'ê staste aunite r'amereca aro se teme sia cchiu grosso o' rischio 'e infiltrazzione straniera.

Into 'o curso e ll'anne, ll'azzione d''a CIA s'ha trasfurmata 'inta na forma e politeca indiretta, spazziando 'a semplice supporto economico a ommini politeci o partiti stranieri vicini a' 'e state aunite a ll'assistenza e gruppi 'e pressione e, addirittura, ao' sostegno 'e inizziative sovversive o paramilitari, suscitando vivaci polemeche sia inta'a'patria sia inta ll'estero.

Bibliografia[càgna | càgna surgente]

  • Victor Marchetti, CIA: culto e mistica del servizio segreto, Milano, Garzanti, 1976
  • Robert Baer, Dormire con il diavolo. Come Washington ha venduto l'anima per il petrolio dell'Arabia Saudita, Piemme, 2004, ISBN 88-384-8100-8
  • Robert Baer, La Disfatta della Cia, Piemme, 2005, ISBN 88-384-8558-5
  • William Blum, Il libro nero degli Stati Uniti, Fazi, 2003, ISBN 88-8112-454-8
  • Noam Chomsky, Egemonia o sopravvivenza. I rischi del dominio globale americano, Tropea, 2005, ISBN 88-438-0460-X
  • Norman mailer, Il fantasma di Harlot (The Harlot's Ghost), Bompiani 1994
  • Frances Stonor Saunders, La guerra fredda culturale, Fazi, 2004, ISBN 88-8112-545-5

Jonte esterne[càgna | càgna surgente]