Marianna Madia

'A Wikipedia.
Vaje a: navigazione, truova
Puzzle-W-glossy.svg Chist' articulo è sulo na bozza (stub). Si ce puó ddà na mano, p' 'o fà addeventà nu poco meglio, spriemme ccà. Pe' ssapé comm' 'e 'a fà, guarda ncopp' 'e ccunvenziune 'e Wikipedia.

Pe' ssapé quale so' tutte quant' 'e stub, vaje a vedé 'a categoria stub.
Pë sapé qua' só' tuttë 'é stub, va' a v'ré 'a categoriä stub.

Marianna Madia, riceve 'e congratulazzione d"o presiriente Giorgio Napolitano, e d"o primmo menisto Matteo Renzi.

Marianna Madia (Romma, 5 'e settembre 1980) è 'na puliteca taliana, menista 'e stato d"a Repubbreca Taliana p"a pubbreca ammenistrazzione e semprificazzione ddo 21 'e frevaro 2014.[1]

È figlia d"o giornalista, attore e puliteco Stefano Madia e pronipote d"o diputato Titta Madia.

Ha pubbrecato nummerose articule cu l'AREL (Agenzia di Ricerche e Legislazione) funnata d"o professore Nino Andreatta,[2] e chiste libbre:

  • Un welfare anziano. Invecchiamento della popolazione o ringiovanimento della società?, 'n collaborazzione (Ed. Il Mulino, 2007)
  • Precari. Storie di un'Italia che lavora, cu 'a prefazzione 'e Susanna Camusso (Rubbettino, 2011, ISBN 884982940X)

Nutarelle[càgna | càgna surgente]

  1. «Italy's PM-designate Matteo Renzi names new cabinet»
  2. «Arel»

Jonte esterne[càgna | càgna surgente]

Primma d'isso: Meniste p' 'a Pubbreca ammenistrazzione e semplificazzione Doppo d'isso: Bandiera italiana
Gianpiero D'Alia 21 'e frevaro 2014 -