Modello:Prettytable

'A Wikipedia.
Jump to navigation Jump to search

Prettytable

Avviso importante! Chesto template tene nu codece surgente cumplesso assaje e pò jessere necessaria na bbona cunuscenza dd'e funziune parser.

Ppe ppiacere, cagnalo sulo si sij adderitto e saje 'a funzzione suoja e sij capace 'e acccunciarlo si maje esce coccosa ca nun te aspittave. Tutte 'e sperimiente addano jesse primma fatte int'a na paggena 'e prova.

Info Istruzioni pe' ll'uso
Le istruzioni che seguono sono contenute nella sottopagina Modello:Prettytable/man (càgna·cronologgia)

Il template {{prettytable}} (uso) serve per realizzare una tabella standard. Va posto subito dopo {| e può contenere alcuni parametri facoltativi utili per definirne la larghezza, l'allineamento generale e l'allineamento del testo. Ogni cella rimane totalmente indipendente e liberamente editabile (vedi ultimo esempio).

Un modo veloce per creare una tabella Prettytable da una "classica" è inserire {{Prettytable}} subito dopo {| (lasciando uno spazio) ed eventualmente ridurre la larghezza da 100% a 99%, poiché la tabella Prettytable è leggermente più lunga e perciò straborda.

Sintassi

{{prettytable|width=|align=|text-align=|font-size=}}

  • width: definisce la larghezza della tabella. Può essere espresso in px, em o % (ad esempio 200px, 15em o 50%).
Se il parametro non è specificato assume la larghezza del testo contenuto nelle celle.
  • align: definisce l'allineamento generale della tabella (right, center o left).
Se il parametro non è specificato si allinea automaticamente a sinistra.
  • text-align: definisce l'allineamento del testo all'interno della tabella (right, center o left).
Se il parametro non è specificato il testo si allinea automaticamente a sinistra (o rimane giustificato, se nelle proprie preferenze di MediaWiki la giustificazione del testo è abilitata).
  • font-size: definisce la dimensione del carattere, per usare i caratteri piccoli inserire 90%.

Esempi d'uso

Scrivendo:

{| {{prettytable}}
! colonna1 riga1 || colonna2 riga1
|-
| colonna1 riga2 || colonna2 riga2
|}

Si ottiene:

colonna1 riga1 colonna2 riga1
colonna1 riga2 colonna2 riga2

Scrivendo:

{| {{prettytable|align=right}}
! colonna1 riga1 || colonna2 riga1
|-
| colonna1 riga2 || colonna2 riga2
|}

Si ottiene:

colonna1 riga1 colonna2 riga1
colonna1 riga2 colonna2 riga2

Scrivendo:

{| {{prettytable|width=99%|text-align=center}}
! colonna1 riga1 || colonna2 riga1 || colonna3 riga1
|- style="background-color:#EFEFEF"
|style="background-color:lightgreen"| colonna1 riga2 || colonna2 riga2 || colonna3 riga2
|-
|colspan="2"| colonna 1+2 riga3 ||style="background-color:lightblue"| colonna3 riga3
|}

Si ottiene:

colonna1 riga1 colonna2 riga1 colonna3 riga1
colonna1 riga2 colonna2 riga2 colonna3 riga2
colonna 1+2 riga3 colonna3 riga3

Scrivendo:

{| {{prettytable}}
!rowspan="3"| Cella 1, riga 1,2,3
| Cella 2, riga 1
|-
| Cella 3, riga 2
|-
| Cella 4, riga 3
|-
!rowspan="2"| Cella 5, riga 4,5
| Cella 6, riga 1
|-
| Cella 7, riga 2
|}

Si ottiene:

Cella 1, riga 1,2,3 Cella 2, riga 1
Cella 3, riga 2
Cella 4, riga 3
Cella 5, riga 4,5 Cella 6, riga 1
Cella 7, riga 2

Altri progetti

(EN) Istruzioni dettagliate